Il teleobiettivo iPhone X richiede meno luce di quello di iPhone 7 Plus

Il teleobiettivo iPhone X è migliore e reagisce meglio alla scarsa luminosità rispetto a quello dello scorso anno presente su iPhone 7 Plus; ecco perché e il confronto video che lo dimostra

iPhone 7 Plus rilasciato nel 2016 è stato il primo smartphone Apple dotato di una fotocamera con doppio obiettivo, funzionalità molto apprezzata dagli utenti che Cupertino ha migliorato con iPhone 8 Plus e iPhone X. I terminali di ultima generazione possono contare su sensori più grandi e una migliore elaborazione dell’immagine ma anche su un teleobiettivo migliorato, nonostante specifiche che potrebbero sembrare molto vicine. Di che cosa si parla, lo spiega Dan Provost, in un interessante test.

Prima di procedere si deve sapere che il teleobiettivo della doppia fotocamera Apple  non viene sempre attivato quando si seleziona lo zoom 2x nell’app Camera nativa. In alcune scene in condizioni di scarsa illuminazione, iOS sceglie infatti di ritagliare una immagine grandangolare, nel tentativo di ottenere una foto migliore, con meno rumore e una minore sfocatura. Questo di fatto riduce la funzionalità del dispositivo, specialmente in interni e durante le foto serali. Uno zoom ottico è sempre migliore di uno zoom digitale, infatti.

teleobiettivo iphone x

Ebbene, dopo avere svolto alcuni test, citati anche da MacRumors, Provost ha stabilito che su iPhone X la lente zoom viene attivata con meno luce. Per una verifica il designer ha messo un iPhone 7 Plus e iPhone X uno di fianco all’altro, cercando di far inquadrare la stessa scena. Lo zoom 2X è stato messo in azione: l’iPhone 7 Plus ha ripreso la scena con lo zoom digitale, così come l’iPhone X. La luce è stata aumentata progressivamente scoprendo che iPhone X guadagna almeno un paio di stop rispetto al vecchio prodotto

Si tratta, insomma, di un’ottima notizia, che la dice lunga su quanto sia migliorato il secondo obiettivo dopo solo un anno dalla sua implementazione su uno smartphone Apple. Con iPhone X, in altri termini, il rischio di trovarsi con una immagine ritagliata 2X, è più basso rispetto al terminale dello scorso anno.

Clicca qui per ordinare iPhone X, con consegne previste tra l’1 e l’11 dicembre.