Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Tim Cook a Firenze, al via l’evento

Tim Cook a Firenze, al via l’evento

Pubblicità

Ci siamo: sta per entrare in sala Tim Cook. E l’emozione davanti al teatro Odeon, in una traversa dietro l’Apple Store di Piazza della Repubblica e cinema-teatro storico di Firenze, è palpabile. I ragazzi e le ragazze si accalcano, i gentilissimi signori della security indirizzano con le loro “c” aspirate tutte le persone al posto giusto. Dello staff più ristretto di Ceccherini ancora non si è visto nessuno ma tra i giornalisti e i vip adesso stanno comparendo pian piano tutti quanti. L’ora si avvicina.

Tim Cook a Firenze

L’appunamento al quale sta per partecipare Tim Cook è stato creato quasi venti anni fa a Firenze dall’allora giovanissimo Andrea Ceccherini per portare la lettura dei quotidiani in classe. Nel tempo l’Osservatorio permanente giovani-editori è cambiato, è cresciuto e si è trasformato in uno dei principali luoghi di confronto dei giovani con il giornalismo – soprattutto quella della carta stampata – e con gli editori nazionali e internazionali, permettendo a un più ampio pubblico, composto non solo da giovani studenti delle superiori di tutta Italia, di leggere il giornale ma anche ad imparare a filtrare criticamente le notizie e chiedere conto della strategia e degli obiettivi dei grandi editori italiani d’informazioni.

Oggi è il momento della verità: Tim Cook torna su un palco italiano – lo avevamo già visto un’altra volta a un evento Apple italiano pochi mesi fa – e questa volta però si confronta con temi diversi da quelli a cui siamo abituati. Fake news, responsabilità civile e sociale dei giornalisti, senso critico del pubblico, l’importanza di informarsi e di essere attenti a quel che succede.

In un periodo in cui Internet sembra avere un effetto distorsivo, creare bolle e fake news, uno dei protagonisti del mondo digitale scende in campo per parlare esplicitamente di quel che succede e soprattutto di quel che dovrebbe succedere. Vedremo tra poco cosa dirà ma soprattutto quali saranno le domande dei ragazzi e delle ragazze presenti in numero davvero notevole, rumorosi, allegri, rilassati, ma pronti a far pesare il loro essere nativi digitali, la loro millennialità.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Minimo storico iMac con M3, solo 1299 €

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 8-core, solo 1299 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità