fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Toshiba Memory ha comprato l’attività SSD di LITE-ON Technology

Toshiba Memory ha comprato l’attività SSD di LITE-ON Technology

Toshiba Memory Holdings Corporation – che il 1° ottobre 2019 assumerà la denominazione di Kioxia Holdings Corporation – ha annunciato di avere stilato un contratto definitivo con LITE-ON Technology Corporation per l’acquisizione della relativa attività specializzata in unità di memoria allo stato solido (Solid State Drive, SSD).

Il prezzo di acquisto ammonta a 165 milioni di dollari e la transazione dovrebbe essere perfezionata entro il primo semestre del 2020, previ i normali adeguamenti di chiusura e l’ottenimento del nulla osta delle autorità competenti.

LITE-ON è un fornitore taiwanaese di optoelettronica, dispositivi di memorizzazione, semiconduttori e altri dispositivi. Le due aziende riferiscono di condividere “impegni sulla qualità, l’innovazione e nel settore manifatturiero di eccellenza”. In un comunicato diramato per l’occasione (PDF) si parla di “sinergie culturali” tra le due aziende, con l’acquisizione vista come qualcosa che rafforza l’attività nel settore SSD del produttore giapponese.

Toshiba Memory ha annunciato l’acquisizione dell’attività SSD di LITE-ON Technology

“Le attività sui Solid State Drive di Lite-On rappresenta una intesa naturale e strategica per Toshiba Memory e per ampliare il nostro focus nell’industria SSD”, ha spiegato Nobuo Hayasaka, Presidente a interim e CEO di Toshiba Memory Holding Corporation. “Si tratta di una entusiasmante acquisizione per noi, perché ci posiziona in grado di soddisfare la prevista crescita nella richiesta di SSD per PC e data center guidata dall’uso dei servizi cloud”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,441FansMi piace
95,315FollowerSegui