HomeMacityFinanza e MercatoTrimestre di Natale, ancora record di vendite per iPhone ma sotto le...

Trimestre di Natale, ancora record di vendite per iPhone ma sotto le previsioni

75,8 miliardi di dollari di fatturato, il maggior fatturato di tutti tempi dell’azienda.  È questo il primo dato che balza agli occhi nel trimestre fiscale di Apple, i cui numeri sono stati presentati pochi minuti fa. Ma, record a parte, ci sono anche altre cifre interessanti e forse anche più significative.

Tra di esse ci sono i 18,4 miliardi di dollari di profitto e soprattutto i 74,7 milioni di iPhone, anche questo a suo modo un record storico visto lo scorso anno nel trimestre di dicembre Apple raggiunse i 74,4 milioni di iPhone venduti. Nonostante la crescita, la più bassa della storia di Apple dal lancio di iPhone, Apple ha infatti mancato le previsioni degli analisti in fatto di unità. La maggior parte pensava che fossero superiori ai 75 milion

Calano anche le vendite del mondo Mac. Apple ha venduto 5,3 milioni di computer contro i 5,51 milioni dell’ultimo trimestre del 2014. La decrescita è stata del 4% ed è certamente causata oltre che da un clima generale che sta portando il pubblico lontano dai computer, anche dall’invecchiamento ormai eclatante della gamma dei portatili.

WWDC San Francisco 2013

Continuano a perdere terreno, nonostante il lancio di iPad Pro, i tablet. Apple ha venduto solo 16 milioni iPad, lo scorso anno erano stati 21,4 milioni. In questo segmento, Apple sembra essere probabilmente finita in una situazione generata da un mutamento globale del mercato e in futuro sarà molto difficile se non impossibile tornare ai livelli precedenti. Il calo percentuale è stato del 25% in unità

Il mercato che aveva scontato tutte le notizie per il trimestre in corso da settimane, guarda con interesse soprattutto alle cifre del prossimo quarto fiscale, in cui Apple prevede un fatturato di 50/53 miliardi. Lo scorso anno per lo stesso periodo, Apple aveva  fatto segnare un fatturato di 58 miliardi e profitti per 13,6 milioni di dollari. Il calo, che potrebbe essere il primo da dieci anni a questa parte anno su anno, potrebbe mettere di cattivo umore gli investitori che nell’after market hanno cominciato a vendere le azioni AAPL

Offerte Speciali

iPad disponibili subito ed in sconto, la lista di Macitynet

Se volete un iPad e non lo trovate nei negozi, non disperate: ecco una lista di quelli subito disponibili ed in sconto su Amazon
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial