Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Whatsapp su iPad, la beta della app dedicata è in arrivo

Whatsapp su iPad, la beta della app dedicata è in arrivo

Da anni si parla di una “vera” app di Whatsapp per iPad e negli ultimi mesi questa voce si è fatta ancora più insistente. Ora ci siamo quasi. Secondo quanto scoperto da WABetaInfo, la beta è quasi pronta perciò è lecito aspettarsi che, se non ci saranno intoppi, verrà resa disponibile quanto prima.

E’ difficile intuire quanto tempo ci sia ancora da aspettare: il “problema” di Whatsapp è nel sistema di crittografia end-to-end che, se da un lato protegge le comunicazioni, dall’altro rende più difficoltoso cambiare le carte in tavola. E’ vero: ci sono servizi come Telegram che, pur utilizzando lo stesso livello di crittografia, offrono l’accesso multi-dispositivo da tempo, ma probabilmente un conto è nascere già così e un altro convertire tutta la piattaforma.

Qualche settimana fa la società aveva lasciato ben sperare che il momento fosse abbastanza vicino quando disse che stava lavorando ad un sistema di crittografia di nuova generazione che avrebbe consentito una vera connssione multi-dispositivo senza richiedere, come accade oggi, la connessione attiva sullo smartphone sul quale è installata l’app. Quindi niente telefono sbloccato, connesso e nelle vicinanze; e niente scansione del QR Code.

whatsapp ipad

Secondo le indiscrezioni sia l’iPad che più in generale i tablet con Android sono vicini dall’essere utilizzati per la prima volta come «dispositivi collegati» ad un account Whatsapp. Ciò significa che anziché l’app web ce ne sarà una nativa che funzionerà in maniera indipendente, nel senso che si potrà accedere alle chat, leggere i messaggi, rispondere e scriverne di nuovi anche se il telefono è spento o irraggiungibile.

Il punto è che non si sa quando arriverà questa integrazione. La fonte dice che il sistema è in fase di sviluppo e che verrà rilasciato in un aggiornamento futuro. I primi saranno quelli che già oggi hanno l’accesso alla versione beta di Whatsapp per iOS: non appena sarà disponibile la beta per iPad, potranno installarla sui propri tablet targati Apple.

WhatsApp infatti sta rendendo disponibili le beta pubbliche del suo software per macOS e Windows e di conseguenza sarà possibile testare la funzione multi-dispositivo che permette di utilizzare Whatsapp sul proprio computer (o tramite browser web) senza dover avere con sé il proprio smartphone. Per quanto riguarda iPad, come dicevamo, ci sarà l’app dedicata, mentre per Android gli sviluppatori pensano di estendere in modo generico la compatibilità di WhatsApp per Android.

Per tutte le informazioni, le novità e i tutorial su Whatsapp visitate questa pagina di Macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB scontato di 220 euro su Amazon

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 679 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità