fbpx
Home Macity Futuroscopio Yahoo sta ufficialmente considerando la cessione delle sue attività

Yahoo sta ufficialmente considerando la cessione delle sue attività

Yahoo ha annunciato di aver deciso di iniziare a “esplorare alternative strategiche” per il futuro dell’azienda, annuncio che in sostanza ufficializza la volontà del CEO Marissa Mayer (nell’immagine a fondo articolo) di considerare la vendita dell’azienda.

Yahoo ha fatto anche alcuni passi pratici a questo scopo: ha assunto consulenti legali e finanziari, tra cui Goldman Sachs e JP Morgan, per aiutare la direzione a determinare un processo strategico per la ricerca di potenziali acquirenti per l’azienda.  “Il Comitato di revisione strategica e i suoi consulenti stanno stabilendo un processo per raggiungere e interagire con eventuali partner strategici e finanziari potenzialmente interessati”, ha detto Yahoo in un comunicato ufficiale.

La società internet ha annunciato poco oltre la metà di febbraio che avrebbe chiuso e consolidato alcune delle sue proprietà digital media per via dei suoi risultati insoddisfacenti, tra cui i portali dedicati a cibo, salute, genitori e automobili, oltre al suo hub per la creazione di contenuti video originale, Yahoo Screen, che avrebbe dovuto essere uno dei pilastri strategici di Mayer per il recupero della società.

A questo si aggiungono anche riduzione di attività su alcuni territori che comportano licenziamenti, è stata anche disposta la chiusura Yahoo Italia a Milano.  Al momento non è però chiaro quali possano essere in concreto le valutazioni che l’azienda potrebbe portare avanti nelle prossime settimane: il comunicato ufficiale è tanto parco di dettagli quanto vago nel comunicare il possibile destino di un’azienda che sembra comunque ormai giunta al capolinea, almeno nella veste in cui l’abbiamo conosciuta

Yahoo! compra il servizio di messaggeria Blink

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,200FollowerSegui