fbpx
Home Macity Futuroscopio Zune HD, conferme e nuovi dettagli

Zune HD, conferme e nuovi dettagli

Lo Zune HD è un prodotto reale e arriverà  in settembre. A confermare le indiscrezioni emerse nel corso del fine settimana sono diversi siti che hanno ottenuto informazioni più piuttosto precise sul dispositivo che Engadget aveva descritto partendo da una semplice immagine per il marketing.

Quello nel disegno di Engadget per altro, si apprende, potrebbe non essere la versione definitiva dello Zune HD; il prodotto finale avrebbe infatti un aspetto piuttosto diverso anche se la caratteristica essenziale resterebbe quella immaginata dal sito Internet: via i bottoni per dare spazio ad uno schermo sensibile al tocco, una scelta chiaramente indirizzata a mettere il dispositivo nella scia dell’€™iPod touch e possibilmente batterlo. Dietro allo schermo (che sarebbe di tipo Oled) Microsoft sarebbe intenzionata a collocare la versione 6.5 di Windows Mobile, un vero sistema operativo simile al Mac Os X dell’€™iPod, dotato di una versione (sempre mobile) di Internet Explorer. Il case sarebbe in alluminio e la parte frontale in vetro.

Al di là  della memoria interna (16 e 32 GB), sarebbero tre i dettagli di maggior interesse: la capacità  di riprodurre video in alta definizione (da cui l’€™HD che segue il nome Zune), la possibilità  di riprodurre giochi della Xbox (come, non è chiaro) e la piattaforma hardware che sarebbe la Tegra di Nvidia. L’€™uso dell’€™hardware di Nvidia è significativa perché rappresenterebbe la migrazione dei dispositivi Microsoft verso le tecnologie ARM e processori con alte prestazioni (il top, la Tegra 650 arriva a 750 MHz, anche se la versione di più probabile utilizzo è la Tegra APX 2500 da 600 MHz). Ricordiamo che qualche sito dedito alle indiscrezioni ha ipotizzato che anche Apple possa usare Tegra, ma al momento questa ipotesi sembra poco credibile.

Infine lo Zune HD potrebbe essere anche il primo prodotto marchiato Zune ad uscire dai confini americani. Se ne annuncia la disponibilità  per Regno Unito, Francia e Germania e, probabilmente, anche altri importanti paesi tra cui potrebbe esserci anche il nostro.

Il lancio dello Zune HD, come accennato, è previsto per settembre, più o meno in coincidenza con il tradizionale rinnovo dei dispositivi mobili di Apple. àˆ molto probabile che per quella data anche Cupertino abbia in serbo qualche cosa di sostanzioso nello stesso settore in cui dovrebbe collocarsi il nuovo prodotto Microsoft.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui