AMD, nuovi Athlon prima della fine del mese?

di |
logomacitynet696wide

AMD potrebbe anticipare il lancio dei nuovi Pentium da 2,8 GHz con la presentazione di nuovi Athlon. Tra le novità  front side bus da 333 MHz e nuove memorie DDR SDRAM

AMD sente la pressione di Intel e cerca di anticipare i tempi per il lancio di nuovi prodotti.

La società  di Sunnyvale potrebbe infatti presentare entro la fine di questo mese una nuova serie di processori, gli Athlon XP 2400+ e gli Athlon 2600+, attesi solo per l’€™autunno.

I nuovi chip avranno il compito di contrastare sul piano delle prestazioni i nuovi Pentium da 2,8 Ghz che Intel intende anch’€™essa anticipare rispetto alle previsioni per stimolare la domanda.

I nuovi Athlon non potranno però competere con le velocità  nominali dei Pentium 4. Al momento il più rapido dei processori di AMD raggiunge gli 1,8 GHz, gli Athlon XP 2400+ e Athlon 2600+ dovrebbero avere velocità  comprese tra i 2,06 e i 2,2 GHz.

Nonostante fino ad oggi gli Athlon siano riusciti a mantenere il passo in fatto di prestazioni reali con i Pentium, seppure questi siano nominalmente più veloci, il rischio è che il gap in fatto di MegaHertz possa essere ora troppo alto. Di qui la decisione di apportare alcune altre modifiche.

In cantiere c’€™è l’€™aumento della velocità  del front side bus a 333 MHz e l’€™adozione di memorie DDR SDRAM da 333 Mhz.

Le mosse di AMD, che ha perso considerevoli quote di mercato nel corso degli ultimi mesi, sarebbero però solo una mossa strategica volta a prendere tempo. All’€™inizio del prossimo anno arriveranno sul mercato, infatti, i nuovi processori della serie Clawhammer fondato su una nuova architettura che probabilmente verrà  commercializzato come Athlon XP 3000+