AMD, profitti largamente al di sotto delle attese

di |
logomacitynet696wide

AMD, dopo settimane di voci ed illazioni conferma: il trimestre è andato male sotto il profilo finanziario. Meno vendite del previsto e prezzi troppo bassi.

Davvero brutte notizie ieri per il mercato dei titoli informatici. Dopo qualche settimana di dubbi e di voci AMD ha infatti confermato che il suo trimestre si chiuderà  in maniera sostanzialmente negativa con profitti largamente al di sotto delle attese.

In una comunicazione diffusa ieri la società , che resta il maggior concorrente di Intel, stima tra i 3 e i 5 cent i profitti per azione, questo mentre molti analisti pensavano mediamente a guadagni intorno ai 27 cent con picchi anche di 32 cent secondo qualche esperto. Il calo rispetto al trimestre precedente sarà  del 17% contro il 10% stimato dalla società .

A colpire i profitti, secondo AMD le vendite al di sotto delle previsioni ma anche i prezzi che sono sotto pressione per la stringente concorrenza. In aggiunta a ciò il settore delle memorie flash, in cui AMD è uno dei leader mondiali, è stato in netto calo.

AMD sottolinea però che pur in questo fosco panorama i risultati di vendita sono comunque buoni, con soglie record di vendita sia per i processori della serie Duron che degli Athlon che hanno consentito un balzo in avanti nella quota di mercato.

I titoli di AMD, già  calati del 3% a mercato aperto, nella notte sui mercati paralleli hanno accusato un calo del 19%