Macitynet.it

Acquisto film su iTunes Italia già  disponibile su Mac ed Apple TV

di |

Apple sta per lanciare l’acquisto di film su iTunes Italia. Già attivata la sezione che contiene alcuni film disponibili e scaricabili titoli come This Is It, Avatar, Julia and Julia, Il Cacciatore di Ex, Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo e Terminator Salvation. Chi ha una Apple Tv di nuova generazione può già comprare direttamente sul dispositivo. Le foto della schermata in Italiano dello store sul media extender.

Dopo anni di attesa pare che sia ormai imminente il lancio della vendita e l’affitto di film sull’iTunes store Italiano. A segnalarci la disponibilità di una già lunga serie di pellicole è il nostro lettore Emiliano Morgia. «Questa sera, dopo avere acquistato la Apple TV in Francia – ci scrive Emiliano – sono entrato nella sezione “Esplora” di iTunes e ho notato la presenza della voce “Film”. Ho provato a cliccare ed ecco apparire una serie di titoli apparire con titolo e prezzo in Italiano».

In effetti la sezione, come vedete appena qui sopra, è presente e anche se i film sono ancora piuttosto pochi e non tutti recentissimi (ma alcuni sono piuttosto recenti, come ad esempio This Is It, Avatar, Julia and Julia, Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, Il Cacciatore di Ex e Terminator Salvation) e alcuni anche senza prezzo, ma ci sono e si possono anche comprare come ci testimonia sempre Emiliano. «Ho acquistato Io Robot – ci dice il nostro lettore – e sono anche riuscito a caricarlo sulla mia Apple TV (foto in fondo all’articolo NDR) che, per altro, ha menù in italiano e accede anche alla sezione film, anche se non  possibile affittare film»

In realtà l’opzione, semplicemente, sembra non essere stata attivata, ma la possibilità di affittare i film esplicitamente descritta ad esempio nella schermata di Io Robot. Molto probabilmente Apple sta semplicemente ancora lavorando al sistema. Con la definizione del servizio commerciale di vendita dei film dovrebbe arrivare anche la vendita della Apple Tv che oggi nel nostro paese non è ancora disponibile. Si può già da ora vedere un’anteprima del film, la possibilità di votarli e di scrivere commenti. Non sembrano esserci film in alta definizione, ma in un angolo Apple scrive: «Disponibile anche in alta definizione per iPad e Apple TV», il che lascerebbe intendere che anche per questa funzione si tratta solo di una questione di tempo.

La notizia è di rilievo perchè significa che il momento dell’espansione internazionale, promesso da anni, è arrivato. Apple sul nostro mercato è in ritardo rispetto ad altre realtà che già affittano e vendono via Internet film, ma senza avere fino ad oggi la possibilità agli utenti Mac di vederli sulla piattaforma hardware di Cupertino (se non a patto di contorsioni improponibili). Il ritardo è, comunque, più che altro cronologico ma non commerciale visto che sotto questo profilo non esiste alcun servizio che si possa dire decisamente decollato. Apple è quindi ancora in tempo per conquistare la leadership del settore anche se molto dipenderà dagli accordi che riuscirà a raggiungere con le case di produzione nazionale e tra queste anche i grandi player della TV che hanno una robusta produzione nazionale di fiction e serie che potrebbero trainare notevolmente il business di affitto e vendita di contenuti video. Apple dovrà trovare anche accordi con i distributori italiani e le case di produzione nazionali per dare spessore alla sua iniziativa; al momento mancano del tutto i film italiani. I film disponibili sono per la stragrande maggioranza di XX Century Fox e Sony Pictures (o Columbia Pictures che è un marchio di Sony)

Per sapere qualche cosa di più (anche se visto che si parla di Apple, non troppo) biosgnerà forse attendere martedì prossimo quando potrebbe essere ufficializzato il nuovo servizio e magari lanciata anche la nuova Apple TV.