App Rejection, un sito sulle App cui Cupertino dice no

di |
logomacitynet696wide

App Rejection nasce come comunità in cui segnalare la applicazioni che sono state rifiutate dall’App Store; uno spazio per gli sviluppatori in cui discutere sulle decisioni della Mela.

Spesso appaiono notizie sulle ultime applicazioni rifiutate dall’App Store, con i conseguenti strascichi polemici che di solito accompagnano l’evento.
Vi siete mai chiesti però quante App sono state fino ad ora rifiutate da Apple, dalla nascita dell’App Store fino ad oggi?

Non è un dato disponibile. Almeno fino ad ora, vista la nascita di App Rejection, un sito che si propone come traccia delle applicazioni che si sono viste chiudere la porta in faccia dalla Mela. Il sito è una community alimentata dagli stessi sviluppatori, invitati a inviare il loro feedback, il nome della app, la motivazione del rifiuto e i relativi commenti.

Il servizio potrebbe far nascere discussioni utili, anche per poter imparare dalle esperienze altrui o per poter scovare o sottolineare le decisioni di Apple. Fino ad oggi sono saliti alla ribalta solo i casi più eclatanti e conosciuti conditi da polemiche e toni di voce elevati; avere la possibilità  di confrontare le esperienze e ascoltare i casi apparentemente minori, potrebbe fornire un contributo utile a capire meglio i meccanismi che regolano il sistema.

app-rejection

[A cura di Giordano Araldi]