Apple prima nella soddisfazione dei clienti

di |
logomacitynet696wide

L’università  del Michigan ha presentato i risultati della ricerca annuale sulla soddisfazione dei clienti per il settore dell’informatica. Apple è prima, per il quinto anno consecutivo, a grande distanza dai concorrenti del mondo PC forse anche grazie all’effetto negativo di Windows Vista.

Si chiama American Customer Satisfaction Index (ACSI) e ogni anno indica la società  del mondo dell’informatica che riscuote il più alto grado di soddisfazione tra i clienti. Per il quinto anno consecutivo Apple è prima classificata con 85 punti, 10 in più rispetto a Dell che guadagna la seconda posizione. Hewlett Packard e Gateway, due tra i marchi più importanti negli Stati Uniti hanno segnato un calo di 4 punti rispetto alla classifica dell’anno scorso. Ricordiamo che la graduatoria riguarda il secondo trimestre di quest’anno ed è stata realizzata effettuando migliaia di interviste che verificano la qualità  del prodotto, il valore, il servizio ai consumatori e qualsiasi altro dettaglio in grado di colpire positivamente o negativamente i clienti delle compagnie esaminate.

Il periodo temporale preso di riferimento dall’indagine non include così il lancio di iPhone 3G né tanto meno quello di MobileMe, due operazioni in cui la tradizionale efficienza di Apple ha registrato i problemi più seri. Claes Fornell responsabile dell’ACSI e professore dell’Università  del Michigan sostiene che il grande divario registrato da Cupertino quest’anno è destinato a ridursi nella prossima edizione dell’indagine: storicamente non si sono mai registrati distanze così consistenti tra il primo e gli altri classificati, inoltre Fornell ritiene che la soddisfazione dei clienti delle società  del mondo PC risentono quest’anno dell’effetto negativo di Windows Vista.