Apple sale e scende nelle classifiche delle aziende USA

di |
logomacitynet696wide

Nella classifica delle cinquecento migliori aziende USA stilata da Forbes e Fortune differenti valutazioni per Apple, nella prima scende di novantadue posizioni, dalla 289 alla 381, nella seconda sale di venticinque posizioni, dalla 325 alla 300.

Apple scivola in giù nella classifica Forbes500, le cinquecento migliori aziende statunitensi, passando dal 289° posto al 381° di quest’anno .

Prima, nella Fortune500 di quest’anno, c’è General Electric seguita da Citigroup e da ExxonMobil. Rispetto al 2002 le prime due posizioni si sono invertite.

Le maggiori aziende dello stesso settore industriale di Apple sono così classificate: IBM al nono, Microsoft al quindicesimo, Dell al cinquantesimo, HP al centonovesimo e Sun al duecentotredicesimo posto.

Il magazine concorrente Fortune ha rilasciato anch’esso la Fortune500 (forse più celebre della precedente, con la quale condivide la serietà  d’analisi, basata però su differenti calcoli finanziarie). Il dato fa sorridere Apple che si classifica al 300esimo posto nel 2003, migliorando la posizione dello scorso anno di 25 posizioni sotto.

Fortune, nei vertici della classifica, pone al primo posto Wal-Mart seguita da General Motors; terza ExxonMobil.