BlackBerry PlayBook: il primo tablet di RIM arriva domani in Italia (aggiornato)

di |
logomacitynet696wide

Il primo tablet di RIM BlackBerry PlayBook sarà disponibile in commercio in Italia a partire da domani. Presentato come il primo tablet di livello professionale, PlayBook funziona con il sistema operativo QNX, offre uno schermo da 7pollici e processore dual core da 1GHz. Entro i prossimi 30 giorni sarà commercializzato in altri 15 paesi.

Il primo tablet di RIM, BlackBerry PlayBook sarà disponibile in Italia a partire da domani, giovedì 16 giugno. L’annuncio ufficiale di RIM atteso da tempo, negli USA il tablet è disponibile dal 19 aprile, comunica la prossima introduzione del PlayBook in altri 15 paesi oltre l’Italia entro i prossimi 30 giorni. I prossimi mercati di lancio sono: Regno Unito, Olanda, Arabia Saudita, Hong Kong, Australia, Venezuela, Spagna, Germania, Emirati Arabi Uniti, Singapore, Messico, Francia, India, Indonesia e Colombia.

Nel momento in cui scriviamo non sono ancora stati comunicati i prezzi ufficiali di vendita per l’Italia di PlayBook: inizialmente sarà disponibile solo la versione con Wi-Fi e Bluetooth con capacità di 16GB, 32GB e 64GB mentre RIM ha annunciato nuove versioni con connettività cellulare integrata in arrivo nei prossimi mesi. Aggiornamento: RIM ha annunciato pochi istanti fa il prezzo in Italia di PlayBook, il listino corrisponde esattamente ai prezzi degli iPad 2 solo Wi-Fi corrispondenti per capacità di memoria: 479 euro peril 16GB, 579 euro peri l32GB e 679 euro per il 64GB.
Ricordiamo che negli USA BlackBerry PlayBook è proposto agli stessi prezzi in dollari dei modelli equivalenti di iPad 2 di Apple, vale a dire 499 dollari per il 16GB, 599 dollari per il 2GB infine 699 dollari per quello da 64GB.

Più compatto e leggero di iPad, il PlayBook offre uno schermo da 7pollici con risoluzione d 1024x600pixel: funziona grazie al veloce processore Texas Instruments OMAP 4430 da 1GHz dual core. A differenza degli smartphone BlackBerry che funzionano con il sistema operativo proprietario di RIM, il tablet impiega una versione ad hoc del sistema operativo real time QNX. Negli scorsi mesi il PlayBook ha riscosso numerose critiche positive dalla stampa e dai media: anche Macitynet ha registrato ottime impressioni in occasione delle due prove dirette possibili in occasione del CES di Las Vegas e anche del Mobile World Congress di Barcellona. Le doti di velocità e maneggevolezza di PlayBook risultavano evidenti in un confronto indiretto con il primo iPad: ora il PlayBook deve affrontare una battaglia più alla pari con iPad 2, anche questo dotato di doppia videocamera e sensibilmente più veloce rispetto al primo iPad.
BlackBerry PlayBook