Con Flash’In’App i video Flash si integrano in qualsiasi applicazione Mac

di |
logomacitynet696wide

Lo sviluppatore Eltima Software ha rilasciato Flash’In’App un framework Cocoa che permette di integrare la riproduzione e le principali funzioni dei filmati Flash direttamente all’interno di qualsiasi applicazione scritta per Mac OS X.

Utilizzando il nuovo framework Cocoa battezzato Flash’In’App è possibile integrare i filmati Flash direttamente all’interno di qualsiasi applicazione scritta per Mac OS X. Gli sviluppatori di Eltima Software dichiarano che è possibile implementare il Flash Player Component all’interno dei programmi senza scrivere nemmeno una riga di codice.

All’interno dell’ambiente Flash’In’App è disponibile un set di classi che permettono a qualsiasi programma di riprodurre file SWF, gestirne la riproduzione, comunicare con queste tramite External API, controllare FSCommands e variabili, risorse esterne e così via. Gli utenti che utilizzano software che sfrutta Flash’In’App devono aver installato nei propri sistemi Mac OS X 10.4 o superiori e Flash Player 8 o superiori. La trasparenza completa funziona solo con i Mac Intel.

Il framework Flash’In’App può essere scaricato gratuitamente direttamente dal sito Web dello sviluppatore. La versione gratuita è completamente funzionale e priva di limiti di tempo ma visualizza un messaggio all’apertura dei file SWF. La licenza per un singolo programmatore costa 399,95 dollari, mentre una licenza per aziende costa 699,95 dollari.