Con PearPC un computer Windows si traveste da Mac

di |
logomacitynet696wide

Dopo il Mac che prova a fare il PC, anche il PC provano a vestirsi da Mac. A lanciare l’idea di un software in grado di emulare l’hardware di Apple su un computer Intel un gruppo di sviluppatori Open Source.

Si chiama PearPc, un nome curioso ed evocativo, l’€™ultimo tentativo di portare il sistema operativo Mac su hardware Intel. La lanciare il progetto, rigorosamente open source, sono due studenti Sebastian Biallas e Stefan Weyergraf che da mesi coltivano il sogno di riuscire a far girare il Mac OS su una piattaforma standard e per questo meno costosa come quella rappresentata, ad esempio, da un assemblato PC.

PearPC (che è in grado di funzionare anche con vari Linux per PCC) ha già  fatto diversa strada e a tutt’€™oggi ha già  raggiunto il non trascurabile risultato di riuscire realmente a lanciare Mac OS X su processori Intel e AMD. Peccato che la versione 0.1 sia capace solo di sfruttare poco più del 2%, il 2,3% per la precisione, della potenza hardware della macchina su chi viene lanciato, non supporta AltiVec nè schede audio In aggiunta a questo il suo utilizzo non è propriamente intuitivo. Il risultato è che PearPC al momento è praticamente inutile, ma rappresenta in ogni caso un significativo esercizio di programmazione.