Cyberduck, in arrivo anche la versione per Windows

di |
logomacitynet696wide

Cyberduck, uno dei più noti client FTP per Mac OS X, arriverà anche in versione per Windows.  L’ha comunicato lo sviluppatore dell’applicazione e la stessa è già nelle mani di alcuni beta tester. 

Cyberduck, uno dei più noti client FTP per Mac OS X, arriverà anche in versione per Windows.  L’ha comunicato lo sviluppatore dell’applicazione e la stessa è già nelle mani di alcuni beta tester. Il software utilizza gli stessi pluri-testati moduli e consente di sfruttare i protocolli (FTP, SFTP, WebDAV, Google Docs, Cloudfiles & S3) che hanno reso celebre per la versione Mac. L’interfaccia del programma è molto semplice ed essenziale. È possibile sfogliare la struttura di cartelle e sottocartelle in modo facile e veloce. Ciò che rende speciale questo software su Mac è la sua integrazione con altre applicazioni e tecnologie intrinseche di Mac OS X: Spotlight, Bonjour (auto individuazione di servizi via rete) e il Portachiavi per la memorizzazione delle password. La funzione Quick Look consente di visualizzare le anteprime dei file con una modalità simile alla stessa funzione del Finder. L’History consente di tenere sotto controllo l’elenco degli ultimi siti visitati. È possibile riprendere i download interrotti e integrare il programma con vari editor. L’ultima versione per Mac è la 3.5.1 (rilasciata il 15 giugno di quest’anno). E’ possibile inviare un’email all’autore per partecipare alla fase di test della versione per Windows.

[A cura di Mauro Notarianni]