Dalla guerra fredda alla guerra informatica

di |
logomacitynet696wide

La guerra fredda è terminata ma i nemici di un tempo possono diventare avversari in una nuova trategia della tensione questa volta rivolta al mondo del commercio. Non identificate realtà  in Cina e Russia, infatti, secondo un rapporto della CIA al congresso stanno pianificando lo sviluppo di strumenti per attaccare le strutture commerciali americane. “Notiamo – ha detto John Serabian, uno dei responsabili della Central Intelligence Agency al Congresso – un incremento di dottrine e di strategie dedicate alle guerra informatica in paesi come Cina e Russia. La battaglia per lo spazio informatico comporterà  attacchi alle nostre infrastrutture nazionali”. Oltre a minacce provenienti da entità  legate a Governi, sostiene ancora la CIA, gli USA dovranno guardarsi da attacchi di cyber-terroristi che potrebbero provocare danni anche più gravi per il sistema ecomico americano. “E’ giunto il momento di prepararsi a questo tipo di minacce”, ammonisce la CIA.