Disattivare sincronizzazione e lancio di iTunes via software

di |
logomacitynet696wide

Abbiamo da poco reso noto il lancio di Sync Block, un cavetto che ci permette di ricarica i dispositivi Apple senza sincronizzarli. Ma chi vole trafficare un po’, può ottenere lo stesso risultato senza spendere nulla. Ecco come.

Se siete stati incuriositi dal nostro articolo di ieri sera con il quale abbiamo presentato Sync Block, un cavo che permette di ricaricare un dispositivo Apple senza sincronizzarlo e avete un po’ tempo e dimestichezza con il sistema opertivo, potete ottenere lo stesso risultato senza spendere nulla.

La prima azione da intraprendere è disattivare la sincronizzazione automatica su iTunes, situato in “Preferenze -> Dispositivi”. Basta selezionare il relativo box.

La seconda operazione è disattivare l’iTunesHelper dagli elementi di log-in. Basterà  entrare in “Preferenze di sistema -> Account -> elementi si sistema”, selezionare l’iTunesHelper e eliminarlo dalla lista.
L’iTunesHelper disattivato farà  sì che, una volta collegato un iPod o un iPhone, iTunes non venga lanciato automaticamente.

Dopo queste due operazioni potrete collegare il vostro dispositivo al computer senza che iTunes venga lanciato e senza che la sincronizzazione parta automaticamente. Lo stesso risultato ottenuto con il Sync Block di USBfever.

Il vantaggio del gadget di USBfever? nel caso si volesse riattivare il tutto seguendo i nostri consigli, il processo è più macchinoso, mentre con il Sync Block basta premere un piccolo tasto. Anche se meno comoda, però, la soluzione software è gratuita.

Ringraziamo Luca da Roma per la segnalazione.