Foxconn costruirà  5 nuovi impianti in Brasile dedicati anche ai prodotti Apple

di |
logomacitynet696wide

In breve tempo Foxconn prevede di costruire in Brasile altri 5 impianti per la costruzione di iPhone, iPad oltre a computer, componenti e dispositivi per altri marchi. Lo ha annunciato Julio Semeghini segretario di stato per la pianificazione e lo sviluppo: daranno impiego a circa 5.000 persone.

Continua l’espansione della capacità produttiva di Foxconn a livello mondiale: il principale costruttore di Apple progetta di realizzare 5 nuovi stabilimenti in Brasile che si affiancheranno a quelli già esistenti nel Paese. Daranno impiego a circa 5.000 persone e saranno dedicati oltre a iPad e iPhone anche ad altri prodotti Apple, portatili PC, componenti, connettori, batterie e così via. La notizia ufficiale arriva direttamente da Julio Semeghini, segretario di stato per la pianificazione e lo sviluppo del Brasile: “Siamo in attesa del ritorno dei dirigenti per le celebrazioni del Capodanno Cinese per l’avvio dei negoziati” ha dichiarato il segretario di stato. La stima per il nuovo investimento Foxconn in Brasile è nell’ordine di diverse centinaia di migliaia di dollari: non è ancora stata stabilita la localizzazione dei futuri nuovi impianti ma sembra che l’area più gettonata sia ancora una volta il nuovo polo industriale-tecnologico voluto dal governo nelle vicinanze di San Paolo.

Ricordiamo che tra il 2010 e il 2011 Foxconn ha già investito in Brasile 300 milioni di dollari, la maggior parte dei quali destinati proprio all’area di San Paolo. Nell’ultimo impianto realizzato in ordine di tempo, dedicato ai prodotti Apple lavorano 1.400 persone. Circa un mese fa sulla Gazzetta Ufficiale brasiliana sono stati pubblicati i decreti che permetteranno a Foxconn di iniziare la produzione di iPad sfruttando una consistente serie di incentivi, benefici e riduzione delle tasse. Anche se nei testi promulgati l’iPad di Apple non viene mai citato direttamente i decreti si rivolgono a “dispositivi privi di tastiera, con schermo touch e peso inferiore ai 750 grammi” una definizione che sembra costruita su misura per il tablet della Mela. L’ampliamento della capacità produttiva di Foxconn è strettamente correlato ai record di vendite dei dispositivi di Cupertino, in particolare iPad e iPhone: nelle scorse ore migliaia di persone hanno atteso in fila in Cina per ottenere un impiego negli stabilimenti Foxconn di Zhengzhou: grazie al raddoppio dell’impianto il costruttore e il comune prevedono l’assunzione di circa 100.000 persone, la maggior parte dedicate alle linee di iPhone e iPad.
Foxconn Brasile