Google Voice via Web per iPhone

di |
logomacitynet696wide

Google ha reso disponibile una nuova versione di Google Voice destinata agli utenti di iPhone: non si tratta di un applicativo da installare bensì di un servizio che si utilizza direttamente dal Web. Nuove versatili funzioni integrate e la possibilità di spendere meno per le chiamate.

Google aggira il meccanismo di approvazione delle App di Cupertino e rende disponibili le funzionalità  di Google Voice anche per gli utenti di iPhone grazie a una nuova versione che funziona direttamente da Internet. Sfruttando le funzionalità  avanzate delle web app Google ora permette di effettuare chiamate a basso costo direttamente anche da iPhone senza la necessità  di dover far chiamare i due numeri di telefono (il nostro e quello della persona che desideriamo chiamare). Pur sfruttando il servizio di chiamate via Web, Google Voice è in grado di visualizzare il nostro vero numero di cellulare sul telefono della persona che stiamo chiamando.

Tutte queste funzioni sono già  implementate e disponibili, purtroppo nel momento in cui scriviamo l’accesso a Google Voice nella nuova versione mobile è possibile solo su invito e solo per gli utenti iPhone che risiedono negli Stati Uniti. Il servizio di Google Voice nella nuova versione mobile è raggiungibile a partire dall’indirizzo google.com/voice/m. Sempre da qui è persino possibile utilizzare Google Voice per inviare SMS in via del tutto gratuita. Oltre che sugli iPhone con sistema operativo 3.0 il nuovo Google Voice può essere utilizzato anche dagli utenti di Palm Pre.

Ricordiamo infine che questa nuova versione funzionante direttamente all’interno di Safari per iPhone è stata preparata dopo che Apple ha respinto la pubblicazione di una app dedicata per questo servizio di Google. Macitynet ne ha parlato in questo articolo. Sulla vicenda era stata effettuata anche una indagine di approfondimento da parte della FCC statunitense, la commissione federale per le telecomunicazioni.