Il 10 che verra’

di |
logomacitynet696wide

Per chi non ha visto il keynote, ecco alcune novità  in dettaglio di Mac OS X, che sarà  disponibile gratuitamente a Settembre.

VELOCITA’
La velocità  di tutto il sistema è stata migliorata, dai menù, al login, al lancio delle applicazioni (due/tre volte più veloce), che ora è quasi istantaneo.
Migliorie anche nella parte grafica per quanto riguarda lo scrolling in tempo reale, il trascinamento delle finestre, ecc.
Per nascondere le finestre nel Dock, è disponibile il nuovo effetto “Scale”, notevolmente più veloce dell’effetto “Genie” OpenGL è più veloce del 20%, con supporto nativo per la scheda NVIDIA GeForce 3

BURN
Ora è possibile, come in Mac OS 9 masterizzare un CD direttamente nel Finder: inserendo un CD vuoto nel CD-RW del Mac questo verrà  montato sulla scrivania e si potrà  fare il drag’n’drop dei documenti da masterizzare.

DVD
Sarà  presente una versione aggiornata del DVD Player, ed inoltre la nuova versione di iDVD 2, disponibile solo per Mac OS X, permetterà  anche di creare i DVD, ed introduce alcune migliorie rispetto alla versione precedente. Ad esempio, l’encoding viene fatto in background non appena si
inserisce un filmato, risparmiando tempo e continuando a lavorare.

APPLESCRIPT
Oltre al Finder, anche altre componenti di sistema come Print Center, Connessione Internet ed il Terminale. Applescript utilizza lo standard
internet SOAP e il protocollo XML, permettendo la comunicazione in rete in modo da poter mandare degli eventi AppleScript da un sistema con Mac OS X ad un altro.

AIRPORT
Con Airport Admin Utility si può configurare la propria Base Airport. Mac
OS X 10.1 può anche connettersi a server AFP tramite AppleTalk. E’ stato anche introdotto il supporto nativo per reti Windows NT, Windows 2000 e Samba con il client SMB

IDISK
iDisk utilizza il protocollo WebDAV del sistema operativo, e la sua icona compare di default nella toolbar. WebDAB usa la stessa tecnologia del
vostro browser Internet, il che significa che si connette al vostro iDisk solo quando è necessario, senza più quei fastidiosi messaggi di disconnessione dal server se non lo si usa spesso.

UNA MIGLIOR NAVIGAZIONE
Mac OS X supporta Java 2, e la versione di Internet Explorer inclusa in X supporta completamente Java.

STAMPANTI
Vengono ora supportate oltre 200 stampanti Postscript, oltre ad un miglior supporto per le stampanti USB.

AQUA
-Nella vista a colonne è possibile ridimensionare tutte le colonne o una sola.
-I nomi lunghi dei file non sono più troncati, ma vengono visualizzati su più righe
-E’ possibile togliere la visualizzazione delle estensioni
-Nella vista a colonne, ora per distinguere tra cartelle e file (che con delle icone personalizzate potrebbero confondersi), le cartelle hanno una freccia che fa capire che esiste un ulteriore livello.
-Il pannello delle preferenze è stato diviso in quattro settori (Personal, Hardware, Internet & Network, System)
-E’ possibile specificare quanti elementi far comparire nelle applicazioni e nei documenti recenti
-L’anti-aliasing del testo può essere disabilitato per font di piccole dimensioni
-I Dock Extras sono stati spostati nella barra dei menù in alto.
-Il Dock può essere spostato a sinistra, in basso a destra, e ci sono diversi tipi di effetti quando si manda una finestra nel Dock
-nelle barre di scorrimento del Finder, le frecce sono tornate vicine come in Mac OS 9

(a cura di Daniele Volpin)