La chiavetta USB EFi-X trasforma il PC in un Mac – Aggiornato

di |
logomacitynet696wide

La chiavetta USB che trasforma il PC in un Mac è disponibile e sembra funzionare alla perfezione. Si collega a una porta USB interna sulla scheda madre e offre il firmware EFI, in questo modo è possibile installare e aggiornare Mac OS X come se stessimo lavorando con un sistema Mac.

Della chiavetta EFi-X in grado di trasformare qualsiasi PC un un sistema Mac se ne parla dal mese di giugno: Macity ha trattato la notizia a suo tempo in questo articolo. Da alcuni giorni il sito “ufficiale” del progetto efi-x.com ha aggiornato le informazioni del modello EFi-X USB V1/V2, in pratica un dongle USB che deve essere collegato a un connettore USB interno posto sulla scheda madre.

L’insolita chiavetta di fatto mette a disposizione del PC il firmware EFI, utilizzato in tutte le macchine Apple. In questo modo risulta possibile installare Mac OS X utilizzando il DVD originale del sistema operativo di Cupertino, senza dover ricorrere a patch, modifiche dei file e del programma, una procedura laborioso oltre che contraria ai termini di utilizzo della licenza.

Il sito Gizmodo è riuscito ad ottenere una chiavetta EFi-X in anteprima e l’ha utilizzata in una postazione PC per il gioco assemblata pochi mesi fa. Dalle prove eseguite sembra che la chiavetta EFi-X sia in grado di mantenere tutte le promesse. L’installazione della chiavetta risulta piuttosto semplice inoltre l’installazione di Mac OS X e l’aggiornamento del sistema operativo avvengono senza problemi.

Ricordiamo che tutti i Mac-cloni visti fino a oggi richiedevano procedure complesse e patch realizzate ad hoc per poter installare gli aggiornamenti rilasciati da Apple. Gli unici inconvenienti rilevati dal test di Gizmodo riguardano la compatibilità  hardware e secondariamente una breve attesa all’avvio del PC-Mac. Per quanto riguarda i componenti del PC è opportuno tenere presente che Mac OS X riconosce un numero limitato di componenti e periferiche oggi in commercio nel mondo PC: la lista completa dell’hardware supportato si trova in questa pagina del sito EFi-X.

Al contrario di tutte le soluzioni viste fino a oggi per trasformare il PC in un Mac, la chiavetta EFi-X permette di installare Mac OS X senza alcuna modifica hardware o software, di fatto quindi senza alcuna violazione delle clausole Apple. Nel momento in cui scriviamo non è ancora chiaro come e dove è possibile acquistare la chiavetta EFi-X né è dato sapere se sarà  disponibile in quantità : l’unica cosa certa al momento è il prezzo stabilito in 155 dollari, circa 110 euro.

Aggiornamento
La chiavetta EFi-X risulta disponibile per l’acquisto a partire da questo sito Web svizzero. Per l’Europa il prezzo indicato è di 108 euro più le spese di spedizione che per l’Italia ammontano a 17 euro, per un totale di 125 euro. La redazione di Macity ringrazia Andrea per la segnalazione.