Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Apple History & Lifestyle » Chrome, eccolo su Mac grazie a Wine

Chrome, eccolo su Mac grazie a Wine

Pubblicità

C’è voluta solo una settimana per realizzare una versione di Chrome, il browser di Google (che la casa di Mountain View ha promesso realizzerà  anche per Mac e per Linux) per queste due piattaforme. Nel mondo Mac, è necessario utilizzare una macchina dotata di processore Intel, dato che Chromium poggia su Wine, la piattaforma usata per far funzionare ad esempio giochi e applicativi complessi come Office su Linux

La realizzazione, ha dichiarato il Ceo di CodeWeavers, Jeremy White, ha richiesto appena una settimana. I risultati sono valutabili da tutti i possessori di Mac con Intel a partire da questa pagina (download ovviamente gratuito da 49,6 Mb, versione 0.9.0). La realizzazione non è quella di offrire una versione stabile né tantomeno definitiva del browser. Si tratta di un “Proof of concept”, di una dimostrazione che è possibile farcela. Quindi, non buttate nel cestino Safari e Firefox per fare largo a Chromium, il figlio virtuale di Chrome, perché non è ancora proprio il caso: vale soprattutto per provare l’esperienza del nuovo browser e della sua interfaccia.

L’applicazione non è aggiornabile seguendo il meccanismo di Google, non fa tutto quello che fa Chrome e soprattutto se la installate lo fate a vostro rischio e pericolo, anche se la stabilità  nei test preliminari è arrivata a un buon livello.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Prezzo sempre più giù per Apple Watch 9, sconto fino al 20%

Su Amazon gli Apple Watch 9 tornano in sconto e vanno ad un nuovo minimo. Li potete comprare con un ribasso di 90 € pagandoli anche a rate senza interessi
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità