L’uovo di Pasqua di iDVD: registrare su masterizzatori esterni ora si può

di |
logomacitynet696wide

Un forum scopre una possibilità  nascosta nel software di Apple che fino ad oggi ha sempre impedito la registrazione su DVD recorder esterni. Con un piccolo trucco potete togliere la limitazione e registrare con iDVD anche senza SuperDrive interno.

Apple, per evidenti ragioni di Marketing che molti utenti faticano a condividere, ha sempre limitato l’uso di iDVD, la sua applicazione per la facile creazione di DVD video alle macchine che dispongono di SuperDrive, in pratica di masterizzatore interno DVD di serie.

Nel tempo questa limitazione si è allentata, sia perchè gli utenti hanno aggiornato i propri Mac con dispositivi interni compatibili, sia perchè Apple stessa ha dato l’opportunità  anche con iLife ’04, di montare l’applicazione su macchine che non disponessero del masterizzatore ma che potessero salvare il progetto complessivo per il successivo trasferimento e masterizzazione in un Mac abilitato.

Forse il passo successivo sarebbe stata la liberalizzazione totale, non sappiamo con che tempi.
Sta di fatto che il forum di Firmware Page ha trovato il modo di scoprire un menu nascosto nell’applicazione che permette di rimediare alla limitazione.

Il classico “easter egg” o Uovo di Pasqua nascosto nel codice dell’applicazione che si ottiene in questo caso scaricando da un piccolo file dal nome HPfurz.sit.hqx da questa pagina del Forum RPC e installandolo sul proprio Mac (il file va scompattato nella cartella home della propria utenza e attiva due file Hurz e Pfurz).

Al lancio di iDVD non dovrete fare altro che cliccare con il pulsante “ctrl” premuto sull’icona della masterizzazione di un progetto: vedrete apparire una finestra che vi permetterà  di creare una immagine .DMG con il DVD masterizzato (da trasferire su DVD anche con una applicazione terza) o masterizzare direttamente il DVD con un recorder esterno.

I possessori di portatili o di Mac compatti su cui e’ difficile (ma non impossibile) installare un masterizzatore DVD interno sono tra i maggiori beneficiati dell'”easter egg”, ma anche coloro che hanno una macchina potente per la compressione e il montaggio video senza masterizzatore interno potranno evitare di smontarla o potranno condividere il masterizzatore DVD tra più computer con possibilità  di registrazione diretta.

Non sappiamo se a questo punto Apple prenda la decisione di attivare lo sblocco “pubblico” del software: sta di fatto che l'”easter egg” e il relativo hack sono di pubblico dominio e con la velocità  con cui le notizie e i file si propagano su internet ben difficilmente la semplice rimozione del file di attivazione dal sito citato potrà  limitare l’uso di masterizzatori esterni anche con iDVD.

(trovate una guida passo passo sull’operazione in questa pagina del nostro Forum a cura di G. Lorenzo Antonacci.