Macitynet.it

MWC 2012: secondo NXP è il momento di adottare NFC anche su iPhone

di |

Al Mobile World Congress si utilizzano già soluzioni NFC reali: allo stand NXP si ne può avere un assaggio, potendo pagare il caffè, collegarsi ai social network con la semplice autenticazione contactless, eseguire acquisti online, il tutto grazie a questa evoluzione.

Parliamo con Giancarlo Cutrignelli, global marketing manager di NXP: “dopo dodici anni di esistenza dello standard NFC è finalmente arrivato il momento di adottare NFC su larga scala?”

“Decisamente, sì” – risponde, mostrandoci una nutrita serie di soluzioni e tag RFID. Questi dispositivi non solo sono già pronti per l’adozione, ma fanno già parte di realizzazioni attualmente funzionanti. A San Francisco è già possibile pagare il parcheggio alle colonnine grazie a tale sistema.  

“Non sono preoccupato della concorrenza del QR-code” – dice – “funziona solo in perfette condizioni ambientali. Nella realtà i mezzi si muovono e quindi è difficile realizzare la centratura, l’illuminazione non è sempre ottimale, inoltre possono esserci problemi di reindirizzamento dell’URL. 

Per quanto riguarda la piattaforma Apple, NXP collabora con parti terze e sviluppa essa stessa soluzioni per i device di Cupertino. Naturalmente nessuno ha idea di se e quando la tecnologia NFC sarà integrata nel prossimo iPhone 5, ma già oggi è possibile averne un assaggio per mezzo di un adattatore a forma di custodia marchiato iCarte.

Sfortunatamente questa interessante soluzione è stata rubata dallo stand nelle prime ore della fiera e ci è stato impossibile provarla dal vivo. Dato l’ampio mercato che si sta presentando ritorneremo presto più approfonditamente sull’argomento.