MyMemory, arriva lo strumento di traduzione collaborativa definitivo

di |
logomacitynet696wide

MyMemory è un interessante progetto dedicato alle traduzioni, basato su uno sterminato numero di archivi e capace di imparare dai contribuiti degli utenti, per migliorarsi sempre più. Disponibile gratuitamente online.

E’ disponibile online MyMemory, archivio online di traduzioni professionali: il servizio è gratuito e consente di tradurre parole e frasi in oltre 40 lingue diverse. MyMemory nasce dall’idea che non si debba spendere del tempo prezioso per tradurre materiale che qualcun altro ha già  tradotto.

MyMemory traduce parole o frasi generando una serie di suggerimenti provenienti dall’archivio di memorie, frasi già  tradotte, contestualizzate rispetto alla frase da tradurre e una traduzione automatica. Ogni utente può scegliere quale traduzione utilizzare, può votarne la bontà  ed eventualmente suggerire delle correzioni. Ad ogni scelta o contributo dell’utente il sistema impara e migliora.

Come un motore di ricerca, MyMemory estrae materiale dal Web e lo rende facilmente accessibile. Traduttori professionisti e non, possono contribuire votando la qualità  delle traduzioni e i più esperti ne possono suggerire di nuove. Ad oggi MyMemory racchiude oltre 150 milioni di frasi; il numero dovrebbe salire a più di 300 milioni per la fine del 2009.

MyMemory è un vero e proprio “Wiki”, in cui gli utenti possono modificare la traduzione ottenuta, aggiungere nuovi testi e votare le traduzioni esistenti. In questo modo, le traduzioni diventano più rilevanti all’interno del sistema. Lo scopo è quello di condividere, scambiare, immagazzinare e ottimizzare la conoscenza linguistica in modo collaborativo.

mymemory