Snow Leopard integra il supporto per YouTube

di |
logomacitynet696wide

In QuickTime X Player di serie in Snow Leopard i programmatori che lavorano alla versione beta hanno individuato il nuovo menu Share, condividi, per trasformare ed eseguire l’upload dei filmati YouTube in un solo click. Anticipazioni dall’ultima beta.

In QuickTime X Player, il riproduttore multimediale di serie in Snow Leopard è integrato il nuovo pulsante Share, condividi, che permette al software di gestire praticamente in modo automatico e indipendente la trasformazione dei file video e l’upload verso il sito YouTube. La scoperta è stata segnalata da alcuni programmatori che hanno accesso alla versione beta di Snow Leopard ed è stata pubblicata dal sito AppleInsider.

Con il nuovo Snow Leopard e QuickTime X Player sarà  così possibile aprire il menu Share, scegliere YouTube e da questo punto in poi il programma si preoccupa di gestire tutti i passaggi necessari per pubblicare il video online. Qualsiasi formato video supportato da QuickTime X Player verrà  convertito in un file con le caratteristiche richieste da YouTube: al termine della conversione QuickTime X Player si preoccuperà  di eseguire l’upload del filmato utilizzando account e password dell’utente.

Sempre dal menu Share sarà  possibile poi accedere più velocemente anche alle opzioni per la conversione dei filmati in formato idoneo alla riproduzione sui tascabili della Mela. Al termine della procedura automatizzata per la conversione, i filmati saranno automaticamente caricati nella libreria multimediale di iTunes e da qui l’utente potrà  trasferirli su iPod e iPhone. Infine gli utenti iscritti ai servizi online di MobileMe potranno convertire e caricare nei server online i filmati video desiderati, sempre tramite il menu Share.