Tecnodiffusione acquisisce Vobis Italia

di |
logomacitynet696wide

Gli iMac continueranno ad essere venduti

Tecnodiffusione Italia ha firmato un accordo per l’acquisizione delle attività  italiane di Vobis, la maggior catena europea per la vendita al dettaglio di prodotti e servizi informatici.L’operazione prevede l’acquisizione del100% della Holding Vobis Network SPA e delle controllate Vobis Microcomputer SPA,che raggruppa tutte le attività  italiane di retail, e Vobis Online, la società  che concentra tutte le iniziative nel settore Internet e dell’e-commerce.Le tre società  nel 2000 hanno registrato un fatturato complessivo di 206 miliardi di lire con la produzione e vendita di oltre 75.000 PC a marchio Highscreen, private label di Vobis.Il valore dell ‘acquisizione è di 60 miliardi di lire. Il pagamento avverrà  in due tranche: una prima, di 40 miliardi di lire, al closing dell’operazione e la seconda, a saldo, a 12 mesi dal closing stesso. A finanziare l’operazione sarà  un pool di banche italiane e straniere guidate da un primario istituto bancario italiano.Quotata al Nuovo Mercato della Borsa Italiana dal 29 ottobre 1999,Tecnodiffusione Italia offre al mercato un’ampia gamma di prodotti di digital technology.Opera attraverso diversi canali di vendita: la catena di negozi in franchising Strabilia, una forza vendita diretta che serve 1500 tra VAR e rivenditori,una catena cash and carry di proprietà  Bite&Go.
[A cura di Newton ]