Vendite dell’altro mondo

di |
logomacitynet696wide

Laggiù in Australia, nel lontano Pacifico, c’è chi ama Apple e la premia con un risultato di mercato di tutto rispetto: quarto posto nella classifica delle vendite

Il mercato del Pacifico è sempre stato un terreno di conquista per Apple. Merito, principalmente dei risultati conseguiti nei paesi asiatici dove la Mela è ancora un frutto molto ambito, e merito anche del Giappone dove i computers Mac sono ai vertici della classifica di vendite. Ma ora, dopo Asia e Giappone, Apple sembra avere trovato un nuovo terreno di conquista. Si tratta di quello rappresentato dal mercato australiano sul quale nel corso degli ultimi mesi sono stati conseguiti risultati davvero esaltanti.

Secondo alcuni reports di giornali dell’area i Mac sono al top delle vendite sia nel settore consumer che in quello professionale. Un dato che ha trovato ieri un’importante conferma nei dati diffusi da IDC Australia.

La società  d’indagine specializzata in ricerche di mercato nel settore dell’IT certifica infatti che Apple si è collocata al quarto posto nelle vendite nel Mondo Nuovissimo. La società  di Cupertino viene preceduta nelle vendite da Compaq, IBM e HP. Compaq, o meglio TechWeb che riporta la notizia, non ci dice quale sia la percentuale di mercato conquistata da Apple, ma secondo altre fonti citate da questo stesso sito potrebbe collocarsi intorno al 10%.

Unico dato negativo in un panorama positivo il fatto che l’affermazione di Apple giunge in un contesto non positivo per l’informatica australiana. Le vendite, infatti, al contrario di quanto accade in tutta l’area del Pacifico sono stagnanti.