ZDNet: “Nessuna novità  a Tokyo”

di |
logomacitynet696wide

“Molto probabilmente poche sorprese a Tokyo”. Il davvero intempestivo titolo è comparso poche ore prima dello show di Steve Jobs su ZDNet a firma del (un tempo?) molto ben informato Jason O’Grady, autore di PowerPage NoBeige, due siti ora raggruppati nel “portale” Go2Mac. O’Grady e con lui il coautore Yuji Tai si dicevano sicuri non solo che Jobs non avrebbe presentato nessuna novità  hardware di rilievo, ma che non avrebbe neppure annunciato il nuovo PowerBook.

“Le nostre fonti – si legge nel testo – ci dicono che Pismo, semplicemente, non è pronto per il debutto. Il sito Go2Mac.com (un po’ di autopromozione non fa mai male NDR) afferma che Apple ha mandato in produzione il nuovo portatile ma che Pismo richiede alcuni cosiddetti application-specific integrated circuits (ASICs) che la società  non ha ancora completato poi il portatile non è adatto al mercato Giapponese, per il quale è troppo grosso e pesante. La società  avrà  un miglior effetto presentandolo in un evento speciale a Cupertino o alla conferenza degli sviluppatori”. Detto, fatto. A Tokyo non solo si è visto Pismo, ma anche un nuovo iBook e nuovi G4. E dire che tutti, anche lontani 10.000 km dagli insiders frequentati da O’Grady, che i canali erano completamente “scarichi” di portatili eda tempo in ansiosa attesa di nuove macchine.