iPhone ha presa nel paese del cloni

di |
logomacitynet696wide

iPhone in un solo mese dall’inizio delle vendite, conquista uno spazio al sole a Taiwan, il paese dei cloni. Sesto posto in classifica e il 2,2%.

L’iPhone conquista il 2,2% del mercato a Taiwan. Nonostante la cifra possa sembrare minuscola, il dato è di particolare interesse, questo sia perché il telefono di Cupertino è stato lanciato ufficialmente solo il mese scorso, sia perché il paese asiatico è la vera patria dei cloni di iPhone.

In pratica iPhone, nonostante sia stato preceduto sul mercato da decine di imitatori (alcuni dei quali praticamente perfetti) è riuscito a vendere molto bene, circa 12mila pezzi. Il tutto a dispetto di una concorrenza meno costosa e molto aggressiva sotto il profilo della visibilità  sul mercato, come ben sa chi è stato nella Cina Nazionalista dove ad ogni angolo di strada si trova qualche rivenditore di materiale elettronico di produzione locale che imita alla perfezione un originale occidentale.

Apple, con un solo prodotto, si è avvicinata a Motorola che ha l’8,3% e moltissimi cellulari e si trova al sesto posto in classifica, dietro a Nokia, Sony Ericsson, Samsung, LG e, appunto, Motorola.