HomeMacityVoci dalla Rete120.000 portatili agli studenti del Michigan, in lizza anche Apple

120.000 portatili agli studenti del Michigan, in lizza anche Apple

Apple potrebbe entrare nel guiness dei primati se riuscisse a conquistare una commessa per 130.000 laptop il cui bando è stato annunciato nei giorni scorsi dallo stato del Michigan.

Secondo quanto riferisce il Detroit Free Press le autorità  statali avrebbero infatti deciso di fornire, sull’esempio di altri Stati americani, un computer portatile a ciascun studente di sesto grado per un totale, appunto, di 130.000 portatili. Il totale della commessa sarebbe enorme: 156 milioni una volta a regime, molto al di sopra dei circa 30 milioni di dollari per 36.000 computer del ben noto accordo del Maine.

Secondo quanto riferisce il giornale, però, Apple avrà  un osso duro con cui fare i conti: Dell. La società  Texana, maggior concorrente di Cupertino nel campo educational, avrebbe infatti presentato anch’essa un’offerta molto allettante e iniziato un’opera di convincimento con alcuni sopraintendenti scolastici. Apple a sua volta avrebbe contattato i rappresentanti degli User Group per avere una mano nell’opera di convinzione.

Anche HP e Gateway sarebbero interessate all’affare, ma, secondo il giornale, con meno possibilità  di successo di Apple e Dell.

I computer dovranno avere capacità  wireless e l’azienda che li fornirà  presentare anche un programma di istruzione per il loro utilizzo.

Offerte Speciali

Bozza automatica

Meglio del Prime Day, gli iPad Pro M1 da 11″ sono al minimo

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon. Li comprate ai prezzi migliori dell'anno
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial