fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Apple compra SchemaSoft

Apple compra SchemaSoft

Apple ha ufficialmente confermato di avere operato l’incorporazione di SchemaSoft . In una nota diffusa alla stampa Cupertino precisa di avere operato “l’incorporazione degli assetti della società  che si occupa di facilitare il flusso delle informazioni digitali”

SchemaSoft, media società  (40 dipendenti) canadese, è specializzata nella realizzazione di filtri capaci di estrarre i dati da vari formati proprietari impiegati da società  come Microsoft, Adobe e Quark. Grazie al software di Schemasoft è anche possibile esportare i file in HTML e XML. Nonostante Apple non sia chiara sullo scopo dell’acquisto, limitandosi a dire che intende “impiegare le tecnologie in futuri prodotti”, appare piuttosto probabile che l’obbiettivo sia quello di incrementare le potenzialità  delle iApplications come Page, Keynote, iPhoto.

Né Apple né SchemaSoft hanno reso noti i termini dell’accordo, né che cosa ne sarà  dei dipendenti che operano nella sede di Vancouver. Non è neppure chiaro se Apple continuerà  ad offrire servizi agli attuali clienti tra i quali ci sono, oltre ad Apple, anche Microsoft, Adobe.

Intanto il sito di SchemaSoft, fino a ieri pienamente attivo, è stato chiuso.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,789FollowerSegui