Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » Bug ricezione dell’iPhone 4; il lato sinistro è incriminato

Bug ricezione dell’iPhone 4; il lato sinistro è incriminato

Pubblicità

Una parte di iPhone 4 sembra esserere più sensibile delle altre quando si tratta di riprodurre il bug che determina l’azzeramento del segnale e la caduta delle chiamate. A dare una sorta di scientificità al problema è stato Insanely Great Mac che è riuscito a riprodurre in maniera accurata il bug.

Il fenomeno, che ora dopo una notte è possibile certificare non essere isolato ad pochi telefoni ma dettagliato in diverse decine di post su forum di numerosi siti americani, sembra essere determinato dal tocco della parte bassa sinistra del telefono. Quando, come si vede nel filmato qui sotto, si poggia il palmo della mano in quella posizione il segnale inizia a decrescere fino a sparire del tutto, facendo cadere la chiamata. Non siamo quindi di fronte ad un problema di software (come sosteneva qualcuno nelle prime ore dall’apparizione del report) che mostrasolo un’erronea grafica delle barre di segnale, ma di una vera e propria discesa del segnale reale.

In attesa di saperne ancora di più e di una qualche presa di posizione ufficiale, possiamo dire che il fenomeno è preoccupante per chi usa impugnare il telefono nella mano sinistra; con questa postura diventa praticamente impossibile non toccare il telefono nella parte bassa sinistra. Ma è del tutto ovvio che, preferenze di impugnatura a parte, se si trattasse di un problema diffuso Apple sarebbe in una situazione poco piacevole visto che, almeno a prima vista, la soluzione di un simile bug può arrivare solo da qualche variazione all’hardware.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Fuori tutto Apple di Amazon, sconti da urlo su MacBook, Apple Watch e iPhone

Amazon sconta massicciamente una lunga serie di prodotti Apple. Ribassi su MacBook Air, MacBook Pro, Mac mini, iPhone ed Apple Watch fino a quasi il 30%. Ecco tutti i migliori affari selezionati
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità