Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Protagonisti » La mancanza di insulina è il problema di Jobs?

La mancanza di insulina è il problema di Jobs?

Il dimagrimento di Jobs è dovuto ad una disfunzione simile a quella del diabete di tipo 1? L’ipotesi che i problemi di salute siano causati da un problema simile per sintomi e trattamento a quelli dei malati di diabete viene avanzata in un articolo di Computerworld dal dottor Run Yu, direttore del centro tumori neuroendocrini del centro medico Cedars-Sinai di Los Angeles.

I pazienti che, come Jobs, hanno subito la rimozione di una grande parte di pancreas, manifestano quello che nell’articolo si definisce “diabete secondario di Tipo 1. àˆ molto comune – dice lo specialista – personalmente lo verifico in molti pazienti. Tecnicamente non si tratta di diabete, ma sintomi e trattamento sono gli stessi”. In pratica spiega il dottor Yu, rimuovendo una parte del pancreas vengono rimosse le celle che producono e rilasciano l’insulina. Per ovviare a questa situazione si deve somministrare insulina.

Una seconda ipotesi che calza con la storia medica di Jobs e le sue dichiarazioni è che il Ceo di Apple stia subendo gli effetti di una deficienza degli enzimi digestivi. Anche in questo caso potrebbe essere la conseguenza della rimozione del pancreas all’origine dello scompenso; l’organo produce proprio gli enzimi che consentono una buona digestione. “Se il fisico di Jobs non genera questi enzimi, il corpo non è in grado di assorbire correttamente il nutrimento dal cibo”, dice il dottor Yu. Jobs parlando di scompenso ormonale avrebbe commesso un errore: “gli scompensi enzimatici determinano quello che Jobs definisce “rapina” delle proteine”, precisa il medico.

Se nel primo caso (quello del “para” diabete di tipo 1) la soluzione è la somministrazione di insulina, nel secondo cura sarebbe l’aggiunta degli enzimi mancanti al cibo durante il pasto. “Si tratta di un rimedio modo diretto e semplice”, dice il medico.

Il termine usato dal dotto Yu (in inglese “straightforward”) per spiegare la cura mediante gli enzimi, è lo stesso con cui Jobs ha descritto la cura che sta seguendo per recuperare peso. Come spiegato nel corso del pomeriggio il Ceo di Apple pensa di tornare in buone condizioni di peso per la fine della primavera.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità