Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Nuove Tecnologie » Memorie PRAM da Intel entro il 2007

Memorie PRAM da Intel entro il 2007

Intel rilascerà  entro fine anno le prime memorie PRAM.

La notizia è di grande interesse perché se la promessa sarà  mantenuta potrebbe essere un punto di svolta nel campo dell’€™informatica.

Le PRAM, anche dette phase changing Ram, sono una via di mezzo tra le memorie Ram tradizionali e le memorie flash, mantenendo i pregi di ciascuna dei due tipi di memoria, la velocità  delle standard e la non volatilità  di quelle allo stato solido.
In termini pratici questo tipo di componente introdotto al posto delle normali Ram potrebbero condurre a dispositivi che si accendono e si spengono come si accende e si spegne una luce, girando l’€™interruttore.
In aggiunta a questo possono essere scalate a circuiterie più affinate rispetto a quelle possibili ad una flash (il che significa consumi più bassi e dimensioni ridotte) e hanno una durata superiore (100 milioni di cicli di scrittura contro i 10 mila cicli di una flash).

In una prima fase le memorie PRAM saranno destinate a sostituire le memorie flash, sia in versione Nor che in versione Nand, per dispositivi di nuova generazione e ancora allo studio. Intel ha già  alcuni clienti in attesa di avere disponibilità  delle PRAM

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità