fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Opera in versione definitiva

Opera in versione definitiva

Arriva, dopo quasi un anno di sperimentazione, la versione definitiva di Opera per Mac Os 9.x.
La software house norvegese, che da qualche tempo ha rivolto la sua attenzione al mondo Mac, ha infatti annunciato oggi di avere completato il programma di beta testing e di avere rilasciato la release 5.0 del navigatore.
Tra le caratteristiche che hanno reso popolare Opera nel mondo Windows dove è oggi collocato al terzo posto dietro i grandi protagonisti, Internet Explorer e Netscape, la rapidità  del rendering delle pagine, la sua compatibilità  con tutti gli standard web, la compattezza del codice (solo pochi mega) e una flessibilità  e facilità  di customizzazione davvero molto spiccata.
Da notare che la versione 5.0 non ha alcun costo. L’utilizzo viene “pagato” dalla visione dei banner come accade, ad esempio, in Eudora. Chi desidera registrare deve pagare 39 dollari e avrà  una versione senza annunci pubblicitari sullo schermo.
La versione per Mac OS X, attualmente in beta testing, sarà  disponibile solo successivamente.
Le richieste di sistema per la versione classic sono minime: basta Mac OS 7.5.3 o superiore.

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,205FollowerSegui