HomeMacitySoftware / Mac App StoreQuark rivoluziona il mercato del DTP in India

Quark rivoluziona il mercato del DTP in India

Quark Inc. oggi ha annunciato il rilascio di QuarkXPress Mudra, la versione in linguaggio indiano di XPress. Questa versione del diffusissimo pacchetto di Desktop Publishing, consente di effettuare il controllo grammaticale, gestisce problematiche tipografiche complesse come il kerning e trapping di caratteri speciali, supporta le tastiere estese indiane e molte altre caratteristiche pensate per il particolare mercato al quale si riferisce.
Il “parto” della nuova creatura di Quark è stato piuttosto complesso in quanto i tipografi indiani utilizzano tradizionalmente vari set di caratteri non standard (gli utenti sono costretti ad acquistare pacchetti di font dipendenti e funzionanti solo sulle singole applicazioni). I programmatori di Quark hanno progettato una utility, “Font Filter”, che consente di lavorare con la maggiorparte dei set di caratteri e delle lingue (Hindi, Sanskrit, Marathi, e Nepali) tradizionalmente utilizzate in India
Gli utenti possono importare ed esportare testo in formato ISCII (Indian Standard Code for Information Interchange), caratteristica che consente a Xpress di importare testi scritti in vari ed esoterici pacchetti made in India, offrendo alla Quark notevoli potenzialità  di penetrazione nell’importante mercato indiano.
Il pacchetto è al momento disponibile solo per Windows ma Quark ha annunciato che è già  in avanzata fase di sviluppo la versione per Mac OS.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Articolo precedenteChe succede al titolo Apple?
Articolo successivoCome lavorare con una Voodoo3
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial