Home Macity Internet Virgin America ha scelto: niente Flash per stare su iPhone

Virgin America ha scelto: niente Flash per stare su iPhone

Virgin America ha scelto. La compagnia aerea di Richard Branson ha deciso di dare il suo contributo alla “guerra di religione” che contrappone adoratori di Flash con gli integralisti dell’HTML5. E ha scelto questo secondo lato per la versione mobile del suo sito. Il motivo è semplice: l’azienda vuole sottolineare come il mercato della mobilità  e dei telefoni cellulari sia sempre più importante per lei. Quindi, l’accesso dal telefono più usato per navigare richiede l’esclusione di Flash, perché Apple non ha il plug-in di Adobe sul suo iPhone o sul suo prossimo iPad.

La mossa segna un altro punto nello scontro più caldo del momento: la lotta fra HTML5, lo standard aperto e supportato già  adesso da Chrome e da Safari, e Flash, il “motore” universale (finora) dell’interattività  spinta per quanto riguarda i siti web. SI annunciano tempi molto interessanti per questo tipo di confronto.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,937FansMi piace
93,806FollowerSegui