Acer Chromebase 24, all in one che somiglia molto a iMac

Presentato al CES Acer Chromebase 24, computer tutto in uno che a livello di design prende spunto da iMac. È il primo PC Chrome OS con processore Intel

Acer Chromebase 24 icon 1200

La moda di iMac non accenna a diminuire e contagia anche il CES 2016 dove è stato presentato Acer Chromebase 24, il primo computer tutto in uno che funziona con Chrome OS dotato di processore Intel. Il costruttore propone così le elevate prestazioni dei processori Intel Core abbinate con la facilità d’uso del sistema operativo Chrome.

Acer Chromebase 24 offre uno schermo da 23,8” con risoluzione Full HD 1.920 x 1.080 pixel, siamo quindi lontani dalla risoluzione Retina 4K e 5K degli iMac di ultima generazione, in ogni caso occorre ricordare che tutti i computer Chrome OS puntano a prezzi di vendita molto abbordabili, strategia che porta quindi a escludere le ultime novità tecnologiche più costose.

Acer Chromebase 24 620
Le specifiche tecniche di questa nuova famiglia Acer Chromebase 24 prevedono fino a 8 GB di memoria RAM DDR3L, connettività Wi-Fi 802.11ac e Gigabit Ethernet. In particolare Acer Chromebase 24 è proposto come sistema ideale per le videoconferenze: lo schermo può essere inclinato da 5° fino a 30°, è fornito con una videocamera HD regolabile e dispone di 4 microfoni digitali integrati per l’audio.

Tutti i dati memorizzati nella memoria del computer e anche quelli che transitano online sono crittografati, inoltre il costruttore assicura aggiornamenti automatici ogni 6 settimane, garantendo così gli sistema operativo e app siano sempre aggiornati alle versioni più recenti. Prezzo e disponibilità di Acer Chromebase 24 non sono ancora stati annunciati.

Trovate tutte le novità del CES 2016 in questa sezione di Macitynet