fbpx
Home Macity iOS - Sistema operativo iOS 11 è sul 55% dei dispositivi e si prepara per il...

iOS 11 è sul 55% dei dispositivi e si prepara per il balzo del giaguaro

A un mese dalla sua pubblicazione iOS 11 è stato installato sul 54,49 per cento dei dispositivi compatibili, almeno secondo i dati raccolti da una società terza, non essendo ancora disponibili quelli ufficiali Apple.

Per l’esattezza, è sempre la società analitica Mixpanel a stimare la percentuale di adozioni del nuovo sistema operativo, basandosi sugli accessi quotidiani ad App Store, dai dispositivi iOS presenti sul mercato. iOS 11 è stato rilasciato il 19 settembre scorso e, mentre l’adozione è stata un po’ più lenta rispetto a quella di iOS 10, è in costante aumento. A una settimana dal lancio, infatti, si stimava che iOS 11 fosse installato sul 25 per cento dei dispositivi e, dopo 14 giorni, avesse invece raggiunto il 38,5 per cento dei dispositivi.

A tre settimane, l’adozione di iOS 11 ha raggiunto il 47%, superando iOS 10, con il divario tra i due sistemi operativi che continua a ingrandirsi. Ad oggi, con iOS 11 presente su quasi il 55 per cento dei dispositivi, il precedente iOS 10 risulta installato sul 39,17 per cento degli iPhone e iPad in circolazione, mentre solo il 6,34% dei dispositivi continua ad eseguire una versione precedente di iOS.

ios 11

Si consideri che Apple ha già rilasciato tre aggiornamenti minori per iOS 11, che hanno però corretto bug e problemi rilevati. Quello più recente, ad esempio, iOS 11.0.3, ha risolto un problema con il feedback aptico, mentre iOS 11.0.2 ha affrontato il problema dei fruscii di sottofondo nelle telefonate.

Ad ogni modo, si ipotizza che l’adozione di iOS 11 salirà velocemente con il rilascio dell’aggiornamento 11.1. Storicamente, infatti, è proprio questo primo consistente upgrade a convincere anche i più ostili, ad aggiornare il proprio dispositivo. Soprattutto se questo prossimo aggiornamento introdurrà, come si crede, nuove emoji e, probabilmente, anche Apple Pay Cash. Inoltre l’aggiornamento iOS 11.1 risolverà anche alcuni bug persistenti, incluso quello relativo alla vulnerabilità WPA2 Wi-Fi. Non è ancora chiara la data di rilascio al pubblico del prossimo iOS 11.1.

Infine occorre ricordare che venerdì 27 ottobre iniziano i preordini di iPhone X che risulterà disponibile a partire dal venerdì successivo 3 novembre: la disponibilità dell’iPhone più atteso di quest’anno contribuirà senz’altro a incrementare la quota di adozioni iOS 11.

Offerte Speciali

iPhone 12 da 64GB, prezzo top: 799€

iPhone 12 da 64GB blu: sconto del 17% e minimo storico a 769€

Su Amazon gli iPhone 12 da 64 GB in colore blu sono in vendita ad un prezzo top. Ribasso record e minimo storico
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,202FollowerSegui