Adobe offre il 50% di sconto a chi passa a Premiere da Avid o Final Cut

Gli utilizzatori di Final Cut Pro protestano? Adobe fiuta l'affare lancia un ponte:l 50% di sconto ai possessori del software Apple per compiere il passaggio alla Creative Suite Production Premium o al solo Premiere Pro CS 5.5.

I malumori intorno al nuovo Final Cut Pro stuzzicano la fantasia in casa Adobe che fiuta l’affare e offre il 50% di sconto a chi desidera fra il passaggio alla Creative Suite Production Premium oppure al solo Premiere Pro CS 5.5.

Adobe enfatizza i vantaggi del suo prodotto: integrazione con gli atri prodotti Adobe, supporto formati tapeless e girato DSLR, authoring Bluray, workflow e strumenti di collaborazione per importare/esportare i lavori da Avid Media Composer, Avid Pro Tools o Final Cut Pro, motore di riproduzione Mercury a 64 bit e in grado di sfruttare le GPU, editing 3D in realtime, ecc. Adobe ha preparato una sezione del sito con testimonial, risorse e tutorial specifici.

L’offerta è valida fino al 30 settembre di quest’anno. Le applicazioni Adobe richiedono un Mac con CPU Intel, Mac OS X 10.5.x Leopard o superiore. Nel momento in cui scriviamo, sul sito italiano di Adobe non vi è ancora traccia dell’offerta.

[A cura di Mauro Notarianni]