fbpx
Home iOS iPhonia Ancora un brevetto Apple sull'iPhone curvo con display avvolgenti

Ancora un brevetto Apple sull’iPhone curvo con display avvolgenti

Si torna a parlare di iPhone con schermi curvi e avvolgenti. Una versione futura del terminale della Mela potrebbe avere un display che si avvolge attorno al corpo del dispositivo o, in alternativa, avere un corpo con curve più rotonde. In un nuovo brevetto Apple esamina nuovi metodi per creare un display che può essere installato su una superficie curva.

Gli smartphone e altri dispositivi mobili sono, in generale, di forma squadrata, anche se un tale assunto valeva più in passato che oggi, considerando che sul mercato esistono già soluzioni con display flessibili e curvi ai lati. Ad ogni modo, se si guarda ad iPhone, tutti i modelli attuali propongono un design con schermo piano, che va a terminare in angoli di 90 gradi. La forma potrebbe non essere così vantaggiosa, visto che Apple sta considerando l’idea di adottarne di altre, come un alloggiamento tubolare con lati più arrotondati, più efficienti per contenere le componenti in un volume ridotto rispetto all’attuale. Passare a un design più rotondo introdurrebbe, però, alcuni problemi extra, tra tutti il display.Ancora un brevetto Apple sull’iPhone curvo con display avvolgenti

Un display tipico comprende strutture in pila, tra cui uno strato di transistor a film sottile per la visualizzazione dei pixel, uno strato colorato per aggiungere colori ai pixel, un pannello per consentire gli input touch e uno strato di vetro per la copertura. Mentre è semplice impilare tali elementi du una superficie piana, potrebbe diventare difficoltoso su una superficie curva.

In un brevetto concesso martedì dall’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti dal titolo “Dispositivi elettronici con display convessi”, Apple suggerisce che un dispositivo potrebbe includere display esterni su un piano curvo, come il corpo di uno smartphone. In breve, Apple suggerisce che uno o più strati flessibili potrebbero essere aggiunti sulla parte superiore di una copertura con una forma curva, o sulla parte inferiore concava su una copertura rigida e convessa. Un set di sensori tattili è impilato sopra o sotto lo strato flessibile dello schermo e uno strato protettivo esterno, o una struttura di supporto interna, completano la pila, a seconda della costruzione.Ancora un brevetto Apple sull’iPhone curvo con display avvolgenti

Entrando nei dettagli del brevetto, il display potrebbe essere realizzato con pannelli OLED o LCD flessibili, lo strato di copertura rigida o l’alloggiamento potrebbe essere di vetro, mentre uno strato di rinforzo potrebbe essere realizzato in metallo. La sezione di visualizzazione potrebbe anche trarre vantaggio da un substrato polimerico flessibile, per un’applicazione più semplice sugli altri componenti nella pila.

Ognuno di questi strati potrebbe essere reso piuttosto sottile, con gli strati flessibili del display e del sensore tattile che potrebbero avere uno spessore compreso tra 10 micron e 0,5 mm. Un display flessibile e un pannello a sfioramento verrebbero inseriti tra una copertura di vetro protettiva e una struttura di supporto.

Rispetto ad altri brevetti simili e relativi all’applicazione di display insoliti nella progettazione di smartphone, il brevetto scoperto in queste ore sembra apparentemente leggero nei dettagli relativi alla produzione effettiva del pannello. Sembra che il brevetto suggerisca maggiormente come creare questo tipo di display per supportare l’idea di realizzare uno smartphone o un dispositivo mobile con un corpo rotondo.Ancora un brevetto Apple sull’iPhone curvo con display avvolgenti

Immagini multiple e affermazioni scritte all’interno del brevetto suggeriscono i vantaggi di un prodotto simile. In particolare, la forma rotonda potrebbe anche far sembrare il dispositivo più sottile e potenzialmente consentire un’area di visualizzazione più ampia, con una parte dedicata che si avvolge attorno ai bordi e sul retro. Inoltre, componenti più piccoli potrebbero essere posizionati in modo ottimale all’interno di sezioni più strette del corpo.

Il brevetto vede come suo inventore Stephen Brian Lynch, ed è stato depositato nel gennaio 2018. Include anche un numero considerevole di riferimenti a brevetti e articoli correlati.

La ricerca di un iPhone con un aspetto più rotondo parte dal 2013, ed è stata ripresa alla fine del 2019. Ovviamente, la presenza di un brevetto simile non fornisce garanzie sulla realizzazione di un iPhone curvo, ma è comunque un indizio sulle strade che Apple si lascia aperte per  il futuro.

A questo indirizzo trovate un database di brevetti concessi ad Apple, non solo relativi ad iPhone, ma anche ad altri dispositivi, come iPad e Apple Watch.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 256 GB Cellular al minimo su Amazon: 1064 €

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 256 GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1064 euro, quasi il 10% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
93,834FollowerSegui