Apple brevetta la tastiera senza tasti, l’incubo di chi scrive

Probabilmente non sarà migliore di quelle meccaniche, ma la tastiera senza tasti brevettata da Apple potrebbe portare a computer ancora più sottili: dentro, una tecnologia per simulare il click fisico

Prima con gli smartphone e poi con i tablet, le tastiere virtuali sono diventate uno standard. Se vi state chiedendo se una tecnologia quantomeno simile possa mai arrivare su un computer, la risposta è “Ni”. Apple ha infatti brevettato una tastiera senza tasti per computer portatili che, come riporta PatentlyApple, grazie all’eliminazione dei tasti meccanici potrebbe contribuire ad una ulteriore riduzione dello spessore dei computer del futuro.

Certamente una soluzione di questo tipo renderebbe i prodotti ancora più eleganti, ma come faranno gli utenti a digitare se non riescono a sentire i tasti sotto le dita? Secondo la documentazione, l’azienda di Cupertino avrebbe studiato il modo di implementare il feedback aptico al di sotto di questa tastiera futuristica.

tastiera senza tasti

Si tratta di una evoluzione dello stesso motore che troviamo nei trackpad dei MacBook di ultima generazione: anziché però far vibrare tutta la superficie, sarebbe in grado di simulare la vibrazione su punti specifici, dando così l’illusione di cliccare un tasto che in realtà non esiste. E’ presto per dire se questo sistema sarà migliore delle tastiere meccaniche, certo è che una tastiera senza tasti potrebbe portare a un design dei computer portatili ancora più elegante.

Ma anche se ingombri e design dei portatili potrebbero beneficiare da una tastiera di questo tipo, siamo certi che molti lettori sono già in allarme leggendo dell’esistenza di questo brevetto Apple. Infatti le tastiere super sottili con pulsanti a basso profilo impiegate da Apple da MacBook 12 in poi anche sui MacBook Pro 13″ e 15″ non convincono appieno tutti gli utenti: alcuni lamentano tasti bloccati anche con un utilizzo non particolarmente intenso, anche se la situazione sembra decisamente migliorata con l’arrivo del meccanismo a farfalla di nuova generazione sui portatili più recenti. In ogni caso trattandosi di un brevetto, non è possibile dire con certezza se o quando la tastiera senza tasti di Apple vedrà mai la luce.