Apple consentirà agli sviluppatori di proporre sconti agli utenti in precedenza abbonati alle app

Prediposto un meccanismo che da: iOS 12.2, macOS Mojave 10.14.4 e tvOS 12.2 in poim, permetterà agli sviluppastori di app di proporre sconti agli utenti che in precedenza erano abbonati per accedere ad alcuni contenuti o servizi.

Apple consentirà agli sviluppatori di proporre sconti agli utenti in precedenza abbonati alle app

In un articolo pubblicato su Apple Store Connect, sezione del sito Apple dedicato agli sviluppatori con risorse e funzionalità di assistenza specifica, si spiega che gli sviluppatori di app per iOS, macOS e tvOS, potranno a breve offrire sconti agli utenti che in precedenza erano abbonati per accedere ad alcuni servizi. Questa possibilità consentirà di “stuzzicare” l’interesse di utenti che per qualche motivo hanno deciso di non rinnovare gli abbonamenti con alcune app.

Oltre a offerte per i nuovi abbonati, sarà possibile proporre tre diverse offerte ad utenti che in precedenza erano abbonati ma ora non lo sono più: “Free” (la possibilità di sfruttare gratuitamente un servizio per un periodo specifico – per esempio 30 giorni e successivamente al prezzo standard per il rinnovo di 4.99$ al mese), “Pay As You Go” (la possibilità di pagare – per un periodo stabilito – un prezzo promozionale per ogni periodo di fatturazione, per esempio 1.99$ al mese per tre mesi e poi il prezzo standard di 9.99$ al mese per il rinnovo), “Pay Up Front” (gli utenti pagano un prezzo promozionale una-tantum per un periodo specifico – esempio 9.99$ per i primi sei mesi di abbonamento e poi il prezzo standard di rinnovo di 39.99$ l’anno).

Per “testare il terreno”, gli sviluppatori potranno offrire fino a dieci diverse promozioni contemporaneamente. Le offerte promozionali saranno disponibili anche per gli utenti già abbonati, consentendo agli sviluppatori sia di mantenere abbonati attuale, sia di riconquistare ex abbonati. L’utente che non è ancora abbonato non avrà accesso a queste offerte promozionali ma gli sviluppatori potranno studiare specifiche proposte introduttive.

Esempio di app che propone sconti agli abbonati
Esempio di app che propone sconti agli abbonati

Usando la ricevuta di convalida, gli sviluppatori potranno inoltre identificare abbonati che hanno disattivato il meccanismo di rinnovo automatico degli abbonamenti e offrire quindi eventuali promozioni in modo da allungare l’attuale periodo di sottoscrizione. Alla fine della promozione, li abbonamenti si rinnoveranno automaticamente con il prezzo standard.

Le funzionalità dedicate alle offerte promozionali saranno disponibili con iOS 12.2, macOS Mojave 10.14.4 e tvOS 12.2 e seguenti. Gli sviluppatori possono studiare già da ore promozioni creando offerte con l’App Store Connect e scaricando Xcode 10.2 beta e sfruttando le nuove API “StoreKit”.