Apple corre sul 5G: ora ha la licenza per iniziare i test in California

[banner]…[/banner] Apple ha ottenuto la licenza per testare le reti 5G: la FCC, la Commissione federale delle comunicazioni degli Stati Uniti, ha concesso ad Apple una licenza sperimentale per usare una nuova tecnologia wireless che riguarda le reti 5G microonde e millimetriche. Bisogna aggiungere l’azienda di Cupertino alla lista di imprese che stanno effettuando prove […]

[banner]…[/banner]

Apple ha ottenuto la licenza per testare le reti 5G: la FCC, la Commissione federale delle comunicazioni degli Stati Uniti, ha concesso ad Apple una licenza sperimentale per usare una nuova tecnologia wireless che riguarda le reti 5G microonde e millimetriche.

Bisogna aggiungere l’azienda di Cupertino alla lista di imprese che stanno effettuando prove sulla banda larga ad onde millimetriche di quinta generazione: tra queste Starry, Google, Facebook e le principali aziende leader del settore della telefonia e delle comunicazioni come AT & T, Verizon, Sprint e T-Mobile.

La licenza sperimentale è stata rilasciata dalla FCC per eseguire test per un periodo di un anno sul segnale in altissima frequenza in banda millimetrica a 28Ghz e 39 Ghz a Cupertino e nelle vicinanze di Milpitas. Già dal momento della presentazione della richiesta, si fanno ipotesi  sull’interesse per il test sulla frequenza da 28 GHz,  riservata alle comunicazioni satellitari per i collegamenti spazio-terra. L’ipotesi più semplice è che Cupertino stia sperimentando le reti 5G per le future generazioni di iPhone. Occorre ricordare ancora che tempo addietro si è scoperto che la multinazionale della Mela ha investito in un progetto di Boeing legato al mondo delle comunicazioni via satellite. Due importanti esperti nel campo della progettazione e gestione dei satelliti lavorano ora per Apple.

5G 2018

 

“Usando questo spettro – si legge nella richiesta fatta alla FCC per ottenere la licenza sui test sul 5G, riportata anche da DSL reports che ha riportato la notizia del rilascio della licenza oggi – Apple vuole verificare le prestazioni dei collegamenti tra reti cellulari nel percorso diretto e nel routing multipercorso tra il trasmettitore della stazione base e il ricevitore”. “Tali valutazioni forniranno dati tecnici rilevanti all’attività di funzionamento dei dispositivi con le future reti 5G dei carrier wireless”.

Nello scorso maggio Business Insider aveva rivelato la richiesta da parte di Cupertino di poter procedere con la sperimentazione sul 5G per testare le reti 5G microonde e millimetriche per futuri iPhone con wireless veloce come la fibra ottica (Macity ne ha parlato qui).