Home iPhonia Apple Watch Apple domina gli indossabili nel trimestre del coronavirus

Apple domina gli indossabili nel trimestre del coronavirus

Apple non solo domina ma cresce nel mercato degli indossabili nel difficile primo trimestre 2020 segnato da blocchi e chiusure per Coronavirus. La multinazionale di Cupertino è il primo costruttore al mondo con 21,2 milioni di unità spedite e una quota di mercato del 29,3%. Questi dati si confrontano con 13,3 milioni di unità nello stesso trimestre del 2019 e una quota di mercato che era del 23,7%, quindi con una sorprendente crescita del 59,9% anno su anno.

Gli analisti di IDC osservano che in questo periodo le spedizioni di Apple Watch sono diminuite per problemi di rifornimento delle componenti, alcune condivise con gli smartphone, e anche per le chiusure delle fabbriche in Cina. Ciò nonostante la crescita di Apple nei mesi del Coronavirus negli indossabili è stata trainata dal balzo nelle vendite di AirPods e anche dei dispositivi audio a marchio Beats.
Apple domina gli indossabili nel trimestre del coronavirusL’impennata per auricolari e cuffie, che IDC include nella categoria hearables, cioè dispositivi indossabili smart per l’audio, è ricondotta alla maggiore richiesta degli utenti costretti a lavorare da casa, sia per isolarsi dai rumori esterni che per comunicare meglio ed essere più produttivi.

Apple con una crescita del 59,9% negli indossabili ha quasi doppiato la crescita complessiva del mercato che è stata del 29,7%, passando da 56 milioni di unità spedite nel primo trimestre 2019, ai 72,6 milioni di unità quest’anno. Seconda in classifica è Xiaomi con circa metà delle spedizioni rispetto a Cupertino. La multinazionale Cinese si è rafforzata oltre i confini della Cina e anche incrementando la sua presenza sia nei negozi online che fisici, passando da 6,5 milioni di unità nel 2019 ai 10,1 milioni di unità nel primo trimestre 2020, con una crescita del 56,4%.

Apple domina gli indossabili nel trimestre del coronavirusA crescere più di tutti è comunque Samsung, terza classificata, che è passata da 5 milioni di unità a 8,6 milioni con una crescita del 71,7% e una quota di mercato dell’11,9%. Gli analisti di IDC attribuiscono il merito del successo all’ottima accoglienza delle ultime generazioni di auricolari Galaxy Buds e anche Galaxy Buds+ che insieme contano per oltre 4 milioni di unità spedite nel periodo in esame.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple, AirPods, Apple Watch sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Apple Watch 3 al prezzo più basso di sempre: 209,90 euro

Su Amazon Apple watch 3 da 38 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 209,90 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,831FollowerSegui