Home Hi-Tech Android World Apple e Google dominano il mercato smartphone 2012, ma iOS cresce meno

Apple e Google dominano il mercato smartphone 2012, ma iOS cresce meno

Anche Strategy Analytics rilascia i suoi dati sul mercato smartphone, che ancora una volta evidenziano il dominio assoluto di Android e iOS per quanto riguarda le vendite dei cellulari di nuova generazione.

Nell’ultimo trimestre dell’anno appena conclusosi Android e iOS hanno totalizzato il 92% dell’intera torta di vendite smartphone globali, con Android a prendere la fetta più grande, oltre il 70%, e iOS a seguire con il 22%. Il 7.9% è quanto i due protagonisti concedono alla concorrenza, formata da Symbian, Windows Phone e Blackberry.

Il dato però forse più interessante è il riepilogo del 2012, che vede Android dominare con il 68.4% delle vendite dell’intero 2012 e iOS al 19.4%. Il risultato del sistema operativo mobile della Mela è allineato con quello dello scorso 2011, con un leggero incremento di 0.4 punti percentuali, mentre Android balza da un precedente 48.7%.

Dalle cifre sembra dunque che il mercato di iPhone sia sostanzialmente invariato rispetto al 2011, probabilmente saturato nella fascia alta della clientela, mentre Android sta continuando ad erodere le quote di Symbian e Blackberry, nella maggior parte dei casi diffuse in segmenti di prezzo più bassi.

In un panorama ed una prospettiva che vede la crescita degli smartphone sostanziosa ma comunque in calo rispetto all’anno precedente, cifre di questo genere sottolineano quanto sia necessario per Apple tentare di aggredire nuove fasce di mercato per poter incrementare il suo market share e competere con Android anche su dispositivi dai costi più contenuti. Non è detto che Apple voglia per forza intraprendere questa strada, ma nella prospettiva di poter continuare a crescere, una decisione così orientata sembra essere una diretta conseguenza dei numeri del 2012.

 

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,962FollowerSegui