Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Apple History & Lifestyle » Apple è la decima idea più dirompente nella classifica di Businessweek

Apple è la decima idea più dirompente nella classifica di Businessweek

Il settimanale di informazione economico finanziaria Businessweek celebra 85 anni pubblicando la classifica delle 85 idee più rivoluzionarie. Apple è al decimo posto in un elenco che include i massimi raggiungimenti dell’ingegno umano in disparati campi, non solo quello tecnologico ma anche medicina, chimia, industria e commercio.

Così anche se di primo acchito il posizionamento di Cupertino può sembrare modesto, Apple e i suoi prodotti ormai ci hanno abituati alle prime posizioni in svariate classifiche e graduatorie, in realtà il decimo posto assegnato dalla storica testata di Bloomberg rappresenta una valutazione di grande prestigio e rilevanza. L’unica altra società tecnologica che è riuscita a fare meglio è infatti Google che si trova in sesta posizione. Al primo posto troviamo il motre jet degli aerei, al secondo i microchip, al terzo le coltivazioni ad alto rendimento che hanno permesso di incrementare i raccolti nelle aree geografiche più povere, al quarto posto troviamo la catena di negozi Wal-Mart e al quinto l’invenzione della televisione.

Nella graduatoria di Businessweek Apple supera così importanti innovazioni e idee rivoluzionarie, tra cui il GPS 15esimo, McDonald’s al 18esimo, Amazon 20esima, il frigorifero, la creazione dell’HTML, la decodifica del DNA, OpenSource e Linux al 29esimo posto, il modem e moltissimi altri. Per consultare la classifica completa è possibile partire da qui.

businessweek apple wozniak 630

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB scontato di 220 euro su Amazon

Su Amazon torna in sconto e va vicino al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 679 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità